Bitcoin

Il prezzo di Bitcoin crolla una settimana dopo il massimo storico

La scorsa settimana, bitcoin aveva quasi toccato $ 67.000. Il prezzo di Bitcoin è crollato mercoledì mattina, scendendo sotto i $ 60.000 (£ 43.725), solo una settimana dopo aver raggiunto un nuovo massimo storico.

Al momento in cui scriviamo, bitcoin (BTC-USD) è sceso di circa il 6% per essere scambiato a $ 59.115. La scorsa settimana, è salito al massimo storico di circa $ 67.000, un giorno dopo che il primo fondo negoziato in borsa (ETF) di bitcoin futures negli Stati Uniti ha fatto il suo debutto alla Borsa di New York (^AMZI).

La seconda più grande criptovaluta

Ethereum (ETH-USD), la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato, è scesa del 4% ed è stata scambiata a $ 4,004. Renovato.io Italy crypto ha abbastanza informazioni. “I prezzi del bitcoin sono diminuiti di circa l’8% nelle ultime 24 ore poiché il cripto-asset fatica a mantenersi al di sopra del livello psicologico di $ 60.000”, ha detto a Yahoo Finance UK Kunal Sawhney, CEO della società di ricerca azionaria Kalkine Group.

Il prezzo di Bitcoin è sceso mercoledì mattina

Ritiene che una correzione dal 5% al 10% sia “abbastanza normale” quando i prezzi sono già aumentati di oltre il 55% in un mese. “Questa sembra una finestra per la prenotazione dei profitti poiché i prezzi dei bitcoin sono aumentati eccezionalmente nel mese in corso, raggiungendo un nuovo massimo storico di $ 67.000 da livelli inferiori a $ 42.000”, ha affermato.

Ma oltre alla registrazione dei profitti, crede che l’ottimismo degli investitori abbia subito un duro colpo dopo una sessione di Wall Street instabile all’inizio della settimana, con il Nasdaq Composite (^IXIC) che ha chiuso invariato.

Quali sono i rischi di investire in criptovalute?

Ha aggiunto che anche la maggiore attività sul lancio dell’euro digitale da parte della Banca centrale europea (BCE) ha avuto un impatto sulla fiducia e ritiene che gli ostacoli normativi continueranno a danneggiare le criptovalute a meno che una grande banca centrale o un cane da guardia del mercato dei capitali non prendano il controllo diretto della negoziazione e transazioni.

In precedenza la BCE aveva nominato un gruppo consultivo per il suo progetto sull’euro digitale composto da 30 membri provenienti da ambienti economici. Binance coin previsioni 2025 è positivo.Il gruppo avrà voce in capitolo nel design, nella distribuzione e nel valore che questa nuova valuta digitale può fornire all’ecosistema dei pagamenti.

Nel frattempo Naeem Aslam, capo analista di mercato di AvaTrade, ha dichiarato: “Le criptovalute sono generalmente in calo oggi poiché i trader registrano profitti. Oltre a questo, manca anche lo slancio al rialzo di cui abbiamo davvero bisogno per continuare questo rally di criptovalute”.

Read More
VPN online

5 pericoli nascosti delle VPN gratuite

1. Mettere a rischio la tua sicurezza

Uno degli scopi principali di una VPN online è quello di proteggerti dagli hacker. Quindi è allarmante che ci siano alcune VPN torrenting che in realtà contengono malware – uno dei più grandi rischi per la sicurezza online.

Tabella che mostra le lamentele più comuni degli utenti sulle app VPN.

La statistica spaventosa è quella dei bug e della durata della batteria, il 30% degli utenti se ne è lamentato. I bug possono causare un effetto valanga che include potenziali violazioni della sicurezza sul tuo dispositivo che possono renderti suscettibile di virus e malware. Un glitch può non sembrare molto, ma non è qualcosa che vuoi da un’app di cui ti fidi per proteggere le informazioni personali.

Le VPN gratuite si basano sulla pubblicità per le entrate. Questo è anche il motivo per cui una VPN che limita i tuoi dati ha meno probabilità di essere pericolosa di una che offre un prodotto gratuito.

D’altra parte, molte VPN premium offrono adblocker integrati, protezione da malware e larghezza di banda illimitata.

2. Tracciare le tue attività online

Questa è forse la peggiore offesa che una VPN possa fare – e preoccupantemente, la più comune.

Uno dei motivi principali per utilizzare una VPN è quello di proteggere la tua privacy mentre navighi su internet. È quindi sorprendentemente ironico che lo stesso studio abbia scoperto che il 72% delle VPN gratuite hanno tracker di terze parti integrati nel loro software.

Molti noti provider gratuiti contengono software di tracciamento di terze parti – tra cui Betternet, Hotspot Shield (solo la versione gratuita), e Opera VPN.

Tracciamento di terze parti su app gratuite o a pagamento

Le librerie di tracciamento di terze parti sono note per essere incorporate nel software libero, comprese le VPN gratuite.

Questi tracker sono utilizzati per raccogliere dati sulle tue attività online in modo che gli inserzionisti possano indirizzarti meglio con gli annunci. Come mostra il grafico, il numero di VPN premium che utilizzano queste librerie di tracciamento è estremamente basso, ma esistono perché non tutti i provider premium sono creati uguali.

Invece di offrirti la privacy, le VPN fanno l’esatto contrario, raccogliendo le tue informazioni e vendendole al miglior offerente.

Mentre alcune VPN nascondono il fatto che stanno vendendo i tuoi dati, altre lo ammettono nelle loro politiche sulla privacy. La politica sulla privacy di Psiphon dichiara esplicitamente che traccia le tue attività e dà accesso agli inserzionisti:

“A volte utilizziamo annunci per supportare il nostro servizio, che possono utilizzare tecnologie come cookie e web beacon. L’uso dei cookie da parte dei nostri partner pubblicitari consente loro e ai loro partner di pubblicare annunci basati sui dati di utilizzo dell’utente”.

Ed ecco una citazione dall’informativa sulla privacy di Hoxx:

“Utilizzando i servizi, l’utente riconosce, acconsente e accetta che noi possiamo raccogliere, elaborare e utilizzare le informazioni che ci fornisce e che tali informazioni saranno utilizzate solo da noi o da terzi… “

È interessante notare che le VPN premium sono risultate avere meno tracker di tutte le app in generale, non solo delle VPN gratuite. Questo significa che nella maggior parte dei casi, quando si acquista una VPN premium, si ottiene effettivamente la privacy che si sta cercando.

3. Non possono sbloccare Netflix

Attualmente, non esiste una VPN gratuita che possa sbloccare Netflix in modo affidabile.

Netflix – insieme a tutti i principali siti di streaming – usa il “geo-blocking” più duro del mondo. Anche le VPN premium fanno fatica a sfondare. Solo pochi ci riescono.

Sì, tecnicamente è possibile avere successo occasionalmente con Tunnelbear, ma non è affatto garantito che funzioni. Il più delle volte, otterrete un messaggio di errore.

Schermata di errore di Netflix

Messaggio di errore che gli utenti di VPN gratuite di solito ottengono quando cercano di aggirare il geo-blocco di Netflix.

Inoltre, il pacchetto gratuito di Tunnelbear è limitato a 500MB al mese, che non è abbastanza dati per vedere anche un solo film.

ProtonVPN può sbloccare Netflix utilizzando alcuni server, ma dal momento che rallentano intenzionalmente la tua velocità di internet, probabilmente diventerai pazzo con il buffering prima di riuscire a superare un singolo episodio di Orange is the New Black.

Windscribe e Hotspot Shield offrono l’accesso a Netflix, ma solo per quelli con abbonamenti a pagamento.

La semplice verità è che:

Aggirare i geoblocchi di Netflix richiede un’enorme quantità di risorse e dedizione, e i fornitori di VPN non la danno via gratis.

4. Limitare la quantità di dati che si possono utilizzare

Come detto sopra, alcune delle VPN gratuite più popolari limitano la quantità di dati che puoi usare. Fanno questo per attirarti e poi per pura frustrazione ti costringono a passare a un piano a pagamento.

Un buon esempio di questa pratica è Tunnelbear, che limita i dati mensili a un misero 500MB.

Tunnelbear ti spinge verso i loro pacchetti a pagamento dal momento in cui ti iscrivi.

5. Rallentare il tuo internet

Rallentare il tuo internet è un problema che incontrerai spesso con le VPN di scarsa qualità. Ma se la tua VPN ti rallenta intenzionalmente, è particolarmente frustrante.

Questa è la strategia di ProtonVPN. Anche se ProtonVPN offre un’eccellente sicurezza, per incoraggiare i loro utenti gratuiti a passare al piano a pagamento, danno loro meno priorità dei loro abbonati a pagamento – il che significa che la tua velocità di internet sarà spesso rallentata a passo di lumaca.

Read More
Scooter leggero e pieghevole

La maggior parte dei monopattino elettrico sono pieghevoli e puoi portarli facilmente con te all’interno. Se non puoi, cosa fai allora?

Non vuoi che il tuo scooter venga rubato! Come si blocca il tuo scooter elettrico? Ci sono diverse possibilità.

Lock per uno scooter elettrico

Il bloccaggio di uno scooter elettrico è facile con un lucchetto separato (da bicicletta). Funziona esattamente come bloccare la bicicletta. Comprate una buona serratura, preferibilmente una con un marchio di qualità certificato. Una serratura con un marchio di qualità significa che è stata ampiamente testata contro il furto. Tuttavia, è necessario prendere in considerazione l’acquisto di una serratura per scooter elettrici che sia facile da trasportare. Raccomandiamo serrature con una certificazione ART-2 o ART-3 (maggiore sicurezza). Spesso si raccomanda un blocco a U (staffa). Personalmente, trovo che una catena sia più facile da fissare perché si ha un po’ più di margine di manovra. ABUS e AXA sono marchi noti.

Aggiungi un appuntamento: un lettore mi ha segnalato quanto segue. Molti lucchetti sciolti sono dotati di un sistema di sospensione che puoi facilmente attaccare al tuo telaio. Proprio come su una bicicletta. Ci metti il lucchetto e lo porti con te senza problemi. Grazie per questo supplemento

Allarme sul passo E

Alcuni e-steps hanno un’app che permette di bloccare il dispositivo e attivare l’allarme. Se avete mai provato uno scooter condiviso di BIRD o LIME potete paragonarlo a questo. Spesso si attiva l’allarme tramite l’app dello smartphone che si collega allo scooter via Bluetooth. A seconda della marca, lo scooter emette un segnale acustico quando si cerca di portarlo via. Alcune marche ti invieranno anche un segnale tramite l’app se qualcuno cerca di usare il tuo scooter elettrico senza permesso. Il bip dello scooter potrebbe essere un deterrente. D’altra parte, è ragionevolmente facile da sollevare e trasportare, prima di poter raggiungere lo monopattino con ruote grandi in tempo.

Acquista uno scooter leggero e pieghevole

Quando posso, scelgo di portare lo scooter con me. La maggior parte degli scooter sono facili da piegare e sono in qualche modo portatili (peso di una borsa della spesa piena). Per esempio, porto lo scooter piegato dentro il mio ufficio e lo metto sotto la mia scrivania sotto il caricatore. Lasciarlo aperto non è una buona idea, è un pezzo di equipaggiamento popolare e uno che è destinato a essere rubato.

Read More
Blog News Plumbing

Finding the Right Kind of Plumbing Fittings and Fixtures

I raccordi idraulici incorporano un’ampia collezione di apparecchiature idrauliche comprese linee, raccordi e giunti che interfacciano queste installazioni. È essenziale introdurre raccordi per tubi di qualità per avere un approvvigionamento idrico continuo e una struttura di infiltrazione funzionante in modo appropriato.

Numerose persone si concentrano sugli apparati idraulici interni mentre trascurano i raccordi e le condutture essenziali dei tubi che corrono sotto e vicino alla loro casa. Non capiscono del tutto l’importanza di avere una struttura dei tubi protetta e solida. Nella remota possibilità che i raccordi dei tubi non funzionino come previsto, possono provocare fuoriuscite. Inoltre, se tali fuoriuscite non vengono rilevate, possono provocare divisori bagnati e rotture nel sostanziale a causa di perdite d’acqua. La circostanza può debilitare la creazione dei tuoi divisori. Successivamente, è fondamentale mantenere una struttura dei tubi ben funzionante.

I lavori idraulici richiedono test e manutenzione standard. Infatti parlando, gli impianti idraulici sono solo gli articoli utilizzati per interfacciare almeno due linee. Ci sono vari tipi di raccordi accessibili alla ricerca e dovresti scegliere solo quelli suggeriti per i tuoi apparati di tubi e progetti di tubazioni.

Nel caso in cui la struttura dell’impianto idraulico sia realizzata con canalizzazioni in rame, i raccordi con corpo in metallo sarebbero una decisione più ragionevole. Comunque sia, il materiale utilizzato per realizzare questi raccordi è spesso costituito da un materiale di base simile a quello utilizzato nel caso delle linee. I metalli normali utilizzati per lo sviluppo di installazioni e raccordi di tubi sono acciaio, rame, cloruro di polivinile clorurato (CPVC) e cloruro di polivinile o PVC.

Scoprire tipi di ingranaggi modesti e moderati per pipe non è sicuramente un’impresa davvero difficile. Puoi iniziare la tua missione nel negozio di forniture idrauliche del tuo quartiere. I normali negozi di utensili per tubi offrono in genere linee e raccordi a un costo relativamente ragionevole rispetto a quello che darebbero le amministrazioni dei tuttofare o i tuttofare del vicinato.

Nel caso in cui sia necessario acquistare forniture idrauliche per la propria casa, è necessario conoscere la dimensione corretta di questi raccordi e apparecchi. È necessario conoscere la stima corretta o la dimensione specifica della linea che deve essere fissata o giuntata utilizzando un altro raccordo. Inoltre, dovresti avere la possibilità di riconoscere i raccordi di qualità prevalente da quelli meno costosi. nella remota possibilità che si finisca per utilizzare materiali modesti o utilizzati per la struttura dei tubi, sarà solo un percorso di compensazione per i costi aggiuntivi come correzione e ulteriore supporto.

Quindi, la realtà è garantire che la tua casa sia fissata con un quadro idraulico ad alte prestazioni; dovresti farti assistere da uno specialista. Solo un tuttofare esperto capirebbe che tipo di accessori idraulici o gadget funzionerebbero egregiamente per la struttura della tua pipeline. Molte presunte organizzazioni idrauliche stanno inoltre offrendo le loro amministrazioni a prezzi ragionevoli. Tutt’intorno, le principali forniture idrauliche che sono molto basilari al momento dello sviluppo includono lavelli, sanitari, bagni, docce, scaldacqua e lavastoviglie. Queste cose sono disponibili sul mercato in vari assortimenti. Ci sono infinite dimensioni e forme da guardare.

Read More
Blog News Plumbing

Idraulica domestica: 6 pratiche che i tuoi tubi apprezzeranno

Il disordine delle pipe domestiche può essere tenuto lontano senza troppe difficoltà se i titolari di un mutuo giocano sul sicuro ed eseguono una manutenzione legittima. Mantieni una visita da un’amministrazione esorbitante di pipe fix e mostra alla tua struttura di pipe di casa un po ‘di amore per questo presente San Valentino partecipando a questi semplici incarichi proposti da tuttofare privati:

1. Verificare la presenza di fuoriuscite.

In effetti, anche la più piccola interruzione negli infissi e nelle linee può provocare allagamenti ingestibili se non viene rilevata o risolta immediatamente. Il danno successivo può richiedere una riparazione significativa della casa e dell’impianto idraulico che può essere molto costosa. In questo senso, è essenziale controllare ogni divisorio esterno, cantine temporalesche non riscaldate, tettoie per auto e impianti idraulici non finiti, in particolare quelle regioni che necessitano di protezione. Praticamente nessuna protezione lascia i tubi più indifesi contro i componenti e di conseguenza sono destinati a rompersi e bucarsi. Rivolgersi a un tuttofare privato può anche essere prezioso in quanto può aiutarti a individuare le aree di disagio e può darti uno schema di come pianificare e mantenere i tubi durante i mesi freddi.

2. Impoverire e proteggere.

L’esaurimento e la protezione di tutti i dispositivi e le linee all’aperto nella struttura delle tubature di casa prima dell’arrivo del periodo più freddo dell’anno è una necessità assoluta poiché l’acqua che rimane intrappolata in quelle linee può congelare, crescere e successivamente rompere, rompere o far scoppiare le linee . Ottenere queste linee esterne può aiutarti ad astenervi dalla gestione dei danni alla proprietà e dalla riparazione sgradevole dei tubi.

Ecco alcuni modi diversi per impostare i tubi esterni per il periodo più freddo dell’anno:

– Scolare e separare tutti i tubi della scuola materna e utilizzare un avvolgitubo o un coperchio per rubinetto per proteggere i dispositivi esterni dalle temperature gelide.

– Per le strutture del sistema idrico, chiudere il flusso d’acqua nella struttura e incanalare tutta l’acqua dalle linee.

Per ulteriore aiuto con la prevenzione di riparazioni esorbitanti di tubi, la maggior parte dei tuttofare privati ​​può aiutarti con il ciclo di svuotamento e protezione delle tue tubature domestiche.

3. Regioni di difficoltà resistenti alle intemperie.

La fase successiva consiste nel prestare particolare attenzione alle regioni che contengono tubi scoperti. Gli ingressi, le finestre e le ventole devono essere controllati per garantire che le loro guarnizioni rimangano ben salde. Nel caso in cui un sigillo sia libero, potrebbe essere ben installato con un calafataggio per evitare il congelamento dei tubi di casa. Allo stesso modo, prova a riparare e rompere le finestre in quanto possono indurre temperature gelide che interagiscono con i tuoi tubi e comporteranno costi di riparazione costosi.

4. Proteggi le linee scoperte.

Piuttosto che riparare tutta la corrente del vento nella tua casa, che può presumibilmente favorire lo sviluppo della forma, dovresti assicurarti che le tue linee siano adeguatamente protette con l’obiettivo che possano sopportare il sollevamento dall’aria fredda invernale. Come strategia semplice e ragionevole, proteggere le tue pipe domestiche è l’approccio migliore. Tende ad essere semplice quanto l’introduzione di tubi per la schiuma o asciugamani attorno alle linee e può aiutare la tua acqua calda a trattenere il calore (e quindi a ridurre quelle costose bollette energetiche). Le linee deboli vicine a fonti elettriche devono essere protette con nastro riscaldante elettrico. Il nastro termico, che può essere piegato sulle linee, è un dispositivo straordinario per dare calore appena sufficiente per trattenere le linee dal congelamento.

5. Tenere calde le linee interne.

Nonostante il fatto che un numero significativo di problemi con le tubature domestiche invernali sia dovuto a tubi esterni, non devi trascurare i tuoi tubi interni. Allo stesso modo le linee interne possono congelarsi in climi freddi, quindi fare cose, ad esempio, aprire modi di ufficio per aprire le linee al calore della tua casa può aiutare a prevenire i problemi delle tubature interne di casa. Quando prevedi di essere lontano da casa per un periodo di tempo all-inclusive, assicurati di impostare il tuo regolatore interno interno ad almeno 55 gradi Fahrenheit. Consentire ai tuoi infissi interni di gocciolare costantemente quando la temperatura esterna scende sotto i 30 gradi Fahrenheit può aiutare a impedire che i tubi esplodano e causino danni reali.

6. Perseguire un programma di manutenzione dei tubi domestici.

Come suggeriscono i tuttofare privati, fare attenzione e mantenere regolarmente la struttura delle pipe domestiche può ottenere un buon affare su danni e correzioni. Allo stesso modo, puoi considerare di perseguire un programma di manutenzione dei tubi in modo da capire cosa fare se dovesse verificarsi un problema con i tubi. Questi progetti possono aiutare ad espandere l’esistenza dei vostri apparati e garantire che le vostre garanzie sui tubi rimangano svegli fino ad oggi. Partecipare a un programma di supporto per pipe ti farà sentire rilassato poiché le tue pipe domestiche saranno in mani esperte.

Read More